28 novembre 2006

Finalmente la prima vittoria

Sudata quanto voluta, la prima meritata vittoria stagionale giunge quando non ci si ricordava nemmeno più come si fa ad esultare. In attesa di un editoriale interamente dedicato all'evento da parte dei nostri colleghi giornalisti (zio ovviamente compreso), ecco alcune foto celebrative della serata.



Bravi ragazzi, avanti così.



11 commenti:

Ale ha detto...

Siamo troppo gagliardi, ed ora che la svolta è data, chi ci ferma più?

seba ha detto...

OLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

bravi ragazzi avete giocato con spirito e cuore........come il TORO.......e così avete salvato mister Zeman.
il Presidente.

Anonimo ha detto...

IL PRESIDENTE
ah dimenticavo il migliore in campo è stato Lester.......il nostro fantasista, il nostro ROSINA.......

Ivo ha detto...

la mia foto con le mutande arancioni (come le maglie dei nostri avversari...) farà sprofondare il numero delle visite del blog..ahahaha...GRANDI RAGAZZI!!!

Ivo ha detto...

Era nell'aria, qualcosa di indefinito che tutti potevamo sentire.
Riscaldamento, le solite battute, i soliti scherzi. Ma stavolta c'era qualcosa di diverso, forse la consapevolezza di poter portare a casa i tre punti. Per il nostro grande mister, per il nostro Presidente, per noi.
E' ora, andiamo in campo e l'arbitro - attore fischia l'inizio.
Partiamo bene e il Bolo ha sul destro il possibile 1-0, ma è solo corner. E proprio sugli sviluppi del calcio d'angolo, battuto con chirurgica precisione dal piede fatato del Bolo, la sfera capita al "sinistro di Dio" meno celebre, ovvero quello di Gio Pizzochero che da fuori area fulmina il portiere avversario.
Il Rovereto accusa il colpo e ne approfittiamo per colpirlo di nuovo in contropiede dopo pochi minuti. Un bravissimo Gigi verticalizza per Andrea che sfrutta il fuorigioco approssimativo degli avversari per presentarsi solo davanti al portiere e trafiggerlo con la freddezza che lo contraddistingue, quella del bomber di razza.
Teniamo bene e si arriva all'intervallo.
In panchina mister Ghisoni predica attenzione e calma.
Noi facciamo tesoro dei suoi consigli e ad inizio ripresa potremmo dilagare, ma sciupiamo più volte il 3-0 anche grazie alla bravura dell'estremo difensore ospite.
Le reti fallite fanno crescere una sorta di "sindrome da prima vittoria" e il Rovereto accorcia le distanze.
Le gambe iniziano a tremare e nelle nostre bocche si comincia a sentire il sapore della beffa.
Ma stavolta c'è qualcosa di diverso nell'aria e grazie a una difesa impeccabile e ai grandi interventi di Paolo usciamo indenni da dieci minuti di black out totale.
Poi però rialziamo la testa alla grande e andiamo vicini al gol del kappaò con dei micidiali contropiede.
Nel finale il sacrificio collettivo contribuisce a mantenere il risultato fino al triplice fischio dell'arbitro - attore che decreta l'epico 2-1 a nostro favore. Un 2-1 che fa morale e muove la classifica. Un 2-1 che sottolinea ancora di più la forza di questo grande gruppo.
E chi si ricordava più quanto era bello vincere ed esultare negli spogliatoi....
(p.s.: il Ghiso salva la panchina e c'è chi dice che grazie al suo acume tattico gli siano arrivate offerte da squadre di livello mondiale - si vocifera infatti che il Real sia scontento di Capello e che Moratti sia pronto a fare follie per averlo nel dopo - Mancini. Tuttavia, come lo stesso Ghisoni ha commentato nel dopo partita:"....pxxxxxxa che sofferenza!!!!!!....").

Doma ha detto...

Evviva l'editoriale!

meganoide ha detto...

che spettacolo di editoriale..bella ivo, per la prossima partita la voglio veramente la sottomaglia!

Ivo ha detto...

la metto, faccio stmpare la tua foto con scritto NON MOLLARE MAI!!!

Elisa ha detto...

non ti smentisci mai!il più sexy è il doma con le calze alla parigina verdi bianche.
complimentoni ad una squadra che finalmente si è svelata!
sarà la seratona di sabato ad avervi fatto bene?

Pianta ha detto...

C.A.S.T.E.L.N.U.O.V.O. C.:
(C)oraggio (A)mici!
(S)olennemente (T)ornati (E)roi, (L)estamente (N)oi (U)omini
(O)tterremo (V)ero (O)rgoglio....
(C)rediamoci!!!!!

Acrònimo pessimo...ma di effetto, grandissimi ragazzi!!!

Pianta